Newsletter Marzo

Siamo entusiaste di annunciare la prima tornata di progetti e partnership sostenuti dal Sicily Environment Fund! 

Grazie ai nostri donatori e sostenitori, stiamo contribuendo alla realizzazione di tre progetti di grande rilevanza per la Sicilia, centrati sulla conservazione terrestre, sulla conservazione marina e sui sistemi alimentari sostenibili. 

Confidiamo che questo sia solo l’inizio per favorire la creazione di un forte network di persone impegnate e attivamente coinvolte nella protezione e nel ripristino della biodiversità e degli ecosistemi in Sicilia.

Il team SEF

Annuncio dei primi progetti e partner del SEF

Vivaio di piante di cappero a Stromboli, Isole Eolie  

L'ONG locale Attiva Stromboli allestirà un vivaio di piante di cappero, coinvolgendo la comunità locale. Tipica delle zone costiere e rurali, la pianta del cappero è una specie autoctona del Mediterraneo, resiliente, adattabile e comunemente utilizzata nella cucina siciliana. Il progetto mira a promuovere sistemi alimentari sostenibili contribuendo al recupero del paesaggio a seguito dell'incendio che nella primavera del 2022 ha danneggiato 1/3 della vegetazione dell'isola. Incoraggiando l'attività di manutenzione dei terreni incolti abbandonati, l’iniziativa contribuirà a prevenire nuovi incendi e a ridurre il rischio idrogeologico. Saranno inoltre ripristinati i muretti a secco di 3 terrazzamenti per ospitare il vivaio e il sistema di irrigazione sarà alimentato da pannelli solari. Se son capperi fioriranno!

Il progetto contribuirà alla campagna ‘Coltiviamo un’idea’. Scopri di più.

Recupero reti fantasma nell’Area Marina Protetta dell’isola di Ustica 

Numerose reti fantasma (attrezzi da pesca persi o abbandonati nei fondali) sono state segnalate nell'Area Marina Protetta di Ustica, uno dei siti di immersione più straordinari del Mediterraneo! Le operazioni di recupero sono necessarie per la tutela della biodiversità marina, minacciata dalle reti che continuano a intrappolare e uccidere specie e habitat. Il progetto sarà portato avanti da un team di operatori subacquei locali di Mare Nostrum Diving, in collaborazione con l'Area Marina Protetta, il comune e la comunità dei pescatori. La rimozione contribuirà al ripristino di habitat marini incontaminati all'interno dei confini dell'AMP.

Guarda il trailer e le reti fantasma segnalate a Ustica. Gli operatori subacquei le rimuoveranno nei prossimi mesi!

©️ Carmelo Isgrò & Healthy Seas. Missione con Aeolian Islands Preservation Foundation, Blue Marine Foundation (2018).

Corso di formazione sul rewilding per guide naturalistiche locali 

Il programma di formazione dedicato al Rewilding e indirizzato alle guide naturalistiche locali sarà il primo del suo genere in Sicilia! Il Rewilding è un approccio alla conservazione che punta al recupero di ecosistemi degradati permettendo alle specie native di rigenerarsi e prosperare favorendo i processi naturali. Il corso, tenuto da Astrid Natura con un team di esperti locali e internazionali che utilizza il sistema internazionale per il monitoraggio della fauna selvatica, CyberTracker, includerà un webinar e giornate di formazione sul campo nel sud della Sicilia. L'obiettivo è incentivare un'economia basata sulla natura nel settore dell'ecoturismo, preservando la biodiversità terrestre e le pratiche rurali tradizionali, fornendo dati aggiuntivi per informare la corretta gestione del territorio e future misure di Rewilding basandosi sulle evidenze.

Diamo il via al Rewilding della Sicilia!

Eventi di lancio

Quest'anno abbiamo presentato il Sicily Environment Fund a Milano e Londra. Nuovi e vecchi amici e tanti siciliani residenti all'estero hanno partecipato agli eventi per festeggiare con noi e scoprire il nostro lavoro.

Ringraziamo il Conservation Collective Thinking Traveller per il prezioso supporto logistico. Un ringraziamento speciale a LuBar per averci ospitato a Milano e a Planeta per aver reso speciale la serata a Londra con il loro vino.

Novità dal nostro Network

Il Conservation Collective è una rete globale di fondazioni locali che finanzia iniziative di conservazione per preservare, proteggere e rigenerare gli ecosistemi naturali. Il Conservation Collective facilita il finanziamento delle migliori iniziative ambientali locali, supervisionando e gestendo programmi di sostegno internazionali.

Depeche Mode e Hublot: una partnership benefica a supporto del Conservation Collective

In qualità di partner di beneficenza del tour mondiale, Hublot supporterà la leggendaria band musicale, i Depeche Mode, per raccogliere fondi a favore del Conservation Collective!
Il Memento Mori World Tour presenterà il quindicesimo album della band, Memento Mori,che uscirà il 24 Marzo. Grazie a questa nuova partnership, l'obiettivo condiviso sarà quello di contribuire a un cambiamento tangibile indirizzato alla sostenibilità, alla riduzione dei rifiuti e al ripristino dell'ambiente, grazie alle iniziative locali che le nostre fondazioni sostengono.
Scopri di più e leggi il Comunicato Stampa ufficiale!

Contattaci per sostenere i nostri progetti e per scoprire di più sulle opportunità per essere coinvolto in iniziative di conservazione in Sicilia. Unisciti a noi per proteggere, preservare e ripristinare la biodiversità e gli ecosistemi della Sicilia. 

Segui il Sicily Environment Fund sui social media, o visita il nostro sito:
Facebook
Instagram
Twitter
LinkedIn
Website
SOSTIENICI